SIAMO IL VOSTRO PARTNER
COMPETENTE PER L’INDUSTRIA
ALIMENTARE.
UN CONCENTRATO DI KNOW-HOW
PER IL VOSTRO PROGETTO.

 

Nell’industria alimentare è richiesto il rispetto delle prescrizioni igieniche e di sicurezza a parità di resistenza all’usura. Qui vi supportiamo con lo sviluppo di specifici materiali, come le plastiche con omologazione FoodGrade, le plastiche rilevabili magneticamente o le plastiche di specifici colori. E ciò indipendentemente dal fatto che si tratti di un semilavorato o di un prodotto finito già costruito in plastica. Di seguito vi offriamo dei consigli e delle informazioni che dovete tenere in considerazione nella scelta della plastica giusta per l’industria alimentare.

Il POM W è una termoplastica semicristallina, conforme alle regole tecniche della DVGW, bollettino W 270, e quindi adatta specificatamente per un utilizzo sicuro a contatto con l’acqua potabile. Essa mantiene la buona truciolabilità, la stabilità dimensionale e la resistenza alle sostanze chimiche della plastica di base, il poliossimetilene. È data la conformità alle normative UE/FDA per il contatto con gli alimenti. Le plastiche POM-W sono spesso utilizzate come elementi costruttivi degli impianti per l’imbottigliamento dell’acqua potabile.

ricerca delle plastiche con la banca dati per gli utenti

 

Nella nostra banca dati per gli utenti potete individuare e richiedere le plastiche in base ai requisiti selezionati.

    g/cm3
    MPa
    Ohm*m
    °C
    %
    %
    MPa
    MPa
    %
    MPa
    MPa
    kJ/m2
    kJ/m2
    Ohm
    106 Hz
    102 Hz
    106 Hz
    102 Hz
    kV/mm
    °C
    °C
    °C
    10-4/K
    W/(K*m)
    Classe
    °C
    °C